DTU Luce del Giorno

Luce del giorno perfetta, anche senza sole

Esempio

Nonostante tutti gli sforzi degli architetti, non è sempre possibile garantire la luce naturale negli uffici. Gli edifici più vecchi su tutti soffrono di una mancanza di luce diurna in molte aree. Tale criticità può essere facilmente risolta con un’illuminazione artificiale tradizionale; tuttavia, gli studi condotti negli ultimi anni hanno rilevato che le soluzioni di illuminazione tradizionali non sono ottimali in luoghi con assenza di luce diurna, in quanto non stimolano il cosiddetto “ritmo circadiano” – il naturale cambiamento della temperatura del colore alla luce del giorno, che è così importante per regolare i nostri orologi biologici, svolgendo quindi un ruolo essenziale per il nostro benessere.

Caratteristiche tecniche

  • Responsabile del progetto
    DTU Campus Service
  • Data di installazione
    Giugno 2015
  • Unità totali installate
    50
  • Flusso luminoso per unità
    4065 lm
  • Watt per unità
    48.5W
  • Temperatura colore
    2200 - 6500K
  • Funzioni speciali
    Simulazione Daylight

Sfide di illuminazione

Il campus dell’Università Tecnica della Danimarca si estende per più di 100 ettari. Per alcuni spazi si è presto reso necessario il miglioramento dell’illuminazione attraverso una soluzione in grado di simulare il naturale cambiamento della temperatura del colore durante il giorno. L’obiettivo era quello di conservare i corpi illuminanti esistenti. La maggior parte delle soluzioni di retrofit standard non era tuttavia in grado di fornire un elemento per simulazioni di luce naturale personalizzate in base alle esigenze degli utenti.

La soluzione LED IBond

Il nostro team si è subito mostrato entusiasta di questa opportunità e di proporre nuove soluzioni.

Sebbene Dynamic White fosse un dato di fatto, era necessario accertarsi di come il diffusore esistente influisse sulla temperatura del colore, trovando quindi il giusto mix di sorgenti LED attraverso test approfonditi. 

La soluzione finale è stata quella di proporre una miscelazione di LED da 2200K a 6500K, controllandoli individualmente attraverso un sistema di gestione della luce in grado di regolare la temperatura del colore non solo in base all’ora del giorno, ma anche della stagione. Durante i mesi più bui, l’illuminazione è migliorata da elementi a LED RGB che forniscono scenari di luce in grado di stimolare la concentrazione degli studenti, anche durante giornate di scarsa luce.

La soluzione stessa consisteva nell’utilizzo di un elemento personalizzato, che sfrutta la tecnologia brevettata di LED iBond, con una altezza di soli 6 mm, garantendo un’installazione semplice e rapida. Gli inserti sono stati fissati agli apparecchi con magneti, contribuendo ulteriormente a ridurre i costi di installazione, con un sistema plug and play.

Segmento relativi

Uffici & Spazi Pubblici

Prodotti correlati

Upgrade

Download