Ascensori Rigshospitalet

Illuminare ogni ambiente sanitario

Esempio

I grandi ospedali hanno molti vantaggi: i pazienti ricevono una migliore assistenza, grazie a un numero maggiore di personale e di attrezzature a disposizione, e vengono garantiti trattamenti altamente specializzati.

Il Rigshospitalet, o ospedale nazionale, è il più grande ospedale di tutta la Danimarca. Con 16 piani è uno degli edifici più alti nella parte centrale di Copenaghen.

LED iBond è stato coinvolto in una recente ristrutturazione dell’infrastruttura riguardante i numerosi ascensori, essenziali per la funzionalità dell’ospedale. 

Caratteristiche tecniche

  • Responsabile progetto
    Rigshospitalet Facility Management
  • Data di installazione
    Dicembre 2015
  • Flusso luminoso per unità
    2500 lm
  • Potenza per unità
    20 W
  • Temperatura colore
    3000K
  • Funzionalità speciali
    Backup di emergenza
  • Unità totali installate
    22 ad oggi

Elevator

Rigshospitalet Facility Management

Sfide di illuminazione

Negli ascensori viene spesso sottovalutata la luce. Tuttavia, in Rigshospitalet era importante rendere l’illuminazione il più confortevole possibile per i pazienti, soprattutto quando venivano trasportati su un letto. Si tratta di una situazione piuttosto insolita, ma accertarsi che il minor abbagliamento possibile disturbasse i pazienti è stato fondamentale in questa fase. Inoltre, i tempi in cui lascensore rimaneva fermo dovevano essere ridotti al minimo, il che significava proporre una soluzione rapida da installare, con esigenze di manutenzione minime. In più, la durata e l’efficienza hanno consentito di mantenere bassi i costi di gestione.

La soluzione LED iBond

Anziché sostituire ogni luce nell’ascensore con conseguente rimozione del soffitto, LED iBond ha progettato un nuovo soffitto con illuminazione integrata, garantendo un’installazione rapida e tempi di intervento estremamente ridotti.

La tecnologia LED iBond ha, inoltre, permesso una distribuzione personalizzata della luce grazie a un modello circolare posto al centro dell’ascensore, che non reca alcun fastidio ai pazienti.

La nostra soluzione è progettata per durare almeno 100.000 ore, con una manutenzione ridotta al minimo per gli anni a venire. Eccezionale è anche l’efficienza di questa soluzione personalizzata: l’intero soffitto consuma poco più di 20 W, con una media di 130 lux sul pavimento. Rispetto alla soluzione precedente, una serie di lampade fluorescenti T8 consente un risparmio energetico superiore all’85%, aumentando il livello di luce del 30%.

Inoltre, per garantire la messa in sicurezza in caso di blackout, il sistema è supportato da un apparecchio di emergenza integrato, che garantisce il mantenimento di livelli minimi di illuminamento dell’impianto fino al successivo intervento del generatore dell’ospedale.

Segmento relativi

Assistenza sanitaria

Prodotti correlati

Ascensori

Download